EikondataLogo2016ConClaim

home-eikondata-piccolo  perchè-eikondata-piccolo  chi-eikondata-piccolo  come-eikondata-piccolo  dove-eikondata-piccolo


cosa-q-eikondata-pFacciamo tutto noi

 

Oggi, un sito internet può dirsi efficiente se:

  • ha un nome a dominio proprio,
  • coinvolge l'utente grazie a una user experience positiva,
  • funziona bene anche su smartphone e tablet,
  • ha contenuti facilmente modificabili,
  • piace ai motori di ricerca (Google),
  • è aperto verso i social network,
  • è espandibile perché sviluppato usando standard consolidati.

Intorno a questo credo orientiamo il nostro lavoro: anche la nostra proposta base raggiunge questi obiettivi anche se è basata su un approccio semplificato, teso a ridurre i costi.

La messa a punto delle cose da fare si svolge con un processo interattivo svolto per lo più attraverso interlocuzioni telefoniche e vede nell’ordine la definizione di:

  1. aspetti tecnici e informatici,
  2. visual del sito,
  3. mappa di navigazione
  4. testi e iconografia,
  5. rilascio, manualistica e corso d’uso.

Si tratta di attività “trasparenti” per il cliente che, se non ha interesse, non è tenuto a entrare nel merito di nessun aspetto tecnico, tutte le informazioni che servono sono solo ed esclusivamente quelle che riguardano la sua attività.

Per completezza e andando in un maggiore dettaglio.

Il punto 1 concerne:

  • la verifica dello stato corrente (se esiste),
  • la definizione di una strategia operativa completa di un calendario,
  • la scelta del nome a dominio (es. www.nomeazienda.com),
  • l’espletamento delle pratiche per l’acquisizione del nome di cui sopra,
  • la messa in essere di una email di appoggio per garantire il funzionamento degli account
  • l’acquisizione dello spazio disco che ospiterà le pagine del sito,
  • la messa in essere del database che permetterà una facile manutenzione dei dati,

Il punto 2 riguarda

  • la scelta di un look di riferimento che il cliente opera sulla base di un paio di proposte
  • un affinamento che riguarda la scelta di colori e caratteri

Il punto 3 consiste nella definizione dei contenuti che verranno visualizzati e di come sono tra loro collegati.

Il punto 4 prevede la

  • definizione dei testi sia che siano già stati prodotti dal cliente o che siano da produrre ex-novo,
  • scelta delle icone di navigazione e delle immagini, siano le stesse già in possesso del cliente o siano da acquisire da banche dati (gratuite o a pagamento).

Il punto 5 riguarda il mettere il cliente, se lo desidera, nelle condizioni di operare autonomamente, per:

  • affinare (modificando) il lavoro fatto,
  • aggiornare i contenuti,
  • inserirne di nuovi.

A tal proposito sono possibili

  • il rilascio di un manuale d’uso,
  • un corso personale.

A latere di queste attività di base proponiamo servizi specialistici:

  • fornitura di apparati e software,
  • servizi tecnico/informatici,
  • servizi fotografici e video,